Home Apple Un brevetto Apple parla di “abbigliamento intelligente”

Un brevetto Apple parla di “abbigliamento intelligente”

17
0
CONDIVIDI

Secondo un brevetto pubblicato nei giorni scorsi e riportato da Patently Apple, Apple sarebbe al lavoro su quello che potremmo definire un vero e proprio “abbigliamento intelligente”, grazie a circuiti integrati in grado di misurare i dati medici.

In particolare, l’idea sarebbe quella di integrare una fascia elastica nel tessuto di un capo per il monitoraggio dei dati medici. Il brevetto si intitola “Articoli a base di tessuto con fasce elastiche”.

Secondo il rapporto di Patently Apple, sembra che la tecnologia in questione potrebbe essere utilizzata in abbigliamento (e accessori) intelligenti per “misurare i parametri di salute e persino fornire un altro modo per prendere un elettrocardiogramma e molto altro. Potrebbe persino funzionare insieme ad Apple Watch per ottenere letture ECG più accurate“.

Patently Apple nota anche che uno degli inventori elencati non è altro che Daniel Podhajny, che ha lavorato sul materiale Flyknit di Nike ed è elencato in numerosi brevetti ad esso correlati. Infatti, nel fascicolo si afferma che “Ciò si riferisce generalmente a capi in tessuto e, più in particolare, a capi in tessuto elasticizzato“.

L’idea di abbigliamento indossabile e intelligente sembra fantastica, ma il problema più ovvio è come tenerlo pulito, perchè avendo dei circuiti elettrici all’interno, difficilmente potremo semplicemente lavare il tutto in lavatrice. Ad ogni modo, all’interno del brevetto, sono previste disposizioni in modo che la tecnologia basata sul tessuto possa sostenere “temperature relativamente elevate come quelle associate al riciclaggio di indumenti” e i pericoli dell’acqua, ma su quest’ultimo non è ben chiaro fino a quanto possa resistere.

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome